Archivi tag: Istria

Izola-Podgorje “si sta un attimo”

14 novembre 2015

“Il racconto che segue è liberamente ispirato dalla fantasia; somiglianze con luoghi, persone o fatti realmente esistiti sono da considerarsi puramente casuali”.
Le proposte per il Sabato dello zoccolo (en)duro MIB sono quantomeno bellicose: obbligo di protezioni integrali, gravity estremo, abbattere tutti i record downhill su STRAVA, la RedBull Rampage al confronto sarebbe stata una passeggiata.
Continua la lettura di Izola-Podgorje “si sta un attimo”

I Capitani di Raspo

18 ottobre 2015

Domenica d’ autunno, cadono le foglie, cadono i capelli, e a pensare di ripercorrere  i soliti sentieri già fatti più volte cadono anche le balle…
Via! Alla conquista di Buzet e della Ciceria per acquisire un titolo che solo pochi hanno avuto l’onore di fregiarsi molti secoli prima: il Capitano di Raspo! Continua la lettura di I Capitani di Raspo

Tour “Zgabucin”

10 maggio 2015

E’ una bella giornata di prima estate che fa radunare ben 10 bikers MIB in quel di Bagnoli.
Saranno ben 5 invece le categorie di gita che scaturiranno alla fine per i diversi componenti: superCAR, anteCAR, CAR, semiNAR, NAR… ma procediamo con ordine. Continua la lettura di Tour “Zgabucin”

Feri veci (aka: proposta indecente… con conseguenze)

28 febbraio 2015

La proposta di Medioman, PivoTrail+Tinjan, attizza l’attenzione dei Veci MIB… per impegni, malanni, voglia, all’Antro di Bagnoli si ritrovano solo i soci fondatori.
Il giorno prima, Prof fa l’uccello del malaugurio: “Allora, ritrovo ore 8.45 quindi… sperando di non farsi male.” Continua la lettura di Feri veci (aka: proposta indecente… con conseguenze)

Le creste della Ciceria

22 novembre 2014

Cicio no xè per barca!

Recita l’enciclopedia Treccani:
“I Cici abitavano (ed abitano ancora oggi, in numero ridottissimo), le montagne della Ciceria, zona interna dell’Istria tra Trieste e Fiume. Si dedicavano principalmente all’attività pastorizia ed alla produzione di carbone, ma in cerca di fortuna si calavano nell’austroungarica Trieste, porto dell’Impero asburgico, in cerca di fortuna e spesso finivano per essere imbarcati sulle tante navi che il porto ospitava, ma non riuscivano facilmente adattarsi alla vita di mare (onda su onda…)”. Continua la lettura di Le creste della Ciceria