Aspiranti e aspirati

Chi viene e chi va, chi rimane e chi ritornerà(?)

Gli aspiranti MIB

EriKatEriKat
La più piccola di tutti i MIB…
Giovinezza e caparbietà, spensieratezza e impegno.
Come altro definire la nostra EriKat, emigrata in Germania per studio, ma con nel cuore la bici, Trieste, il mondo!
Ci ha contattato “timidamente” tramite Facebook e quando può, esce con noi e non si tira indietro lungo nessun sentiero.
Riusciremo a portarla finalmente sul Taiano con la neve?


Streif Streif
La marathon logora chi la fa!
Dopo anni di allenamenti estenuanti ad ore improbabili, il richiamo del vero divertimento ha fatto breccia nel suo cuore.
Dal gruppo dell’in-sano GiovEnduro alle “folli” uscite MIB il passo è stato breve.
Lui e Manigo rivaleggiano in discesa, rubandosi KOM a vicenda, ma comunque nessuna vetta gli è preclusa…


Zanger Zanger
Noi ci proviamo a farlo uscire dal guscio, ma la sua virago è irremovibile: sabato e domenica famiglia! Da questo punto di vista è il più serio di tutti noi, dall’altro punto di vista è il nostro KOK (King Of Kokos). Ed è finito sul Piccolo con questa foto!
Anche lui attratto dal canto delle sirene del GiovEnduro, è una meteora a lungo periodo, nel senso che riusciamo ad incontrarlo una volta ogni n-anni…


 Gli aspirati MIB

DuracellDuracell
Chi ha il fisico non si ferma mai!
Sci, windsurf, mountain bike sono solo alcune delle sue mille attività…
Sentieri scorrevoli, salite tecniche e singletrack sono il suo pane.
Come si può pensare di fermarlo? Ci hanno provato con i riti Voodoo, ma non ce l’hanno fatta.
Forse bisognerebbe trovare dove ha nascosto le batterie…


Maverick
Già giovane virgulto dei MIB.
Ha portato una ventata di gioventù nonchè conoscenza di nuovi sentieri ed istinto d’esplorazione.
Potenza e velocità in quantità equilibrata, non si ferma (quasi) davanti a niente, salite o discese che siano.
Fermo ai box da un po’, lo attendiamo quanto prima di nuovo a calcare le scene con gli altri MIB…


Patoco Patoco
Da un fortuito incontro sulle nevi di Tarvisio è subito diventato promotore di imprese epiche.
Ignote a tutti le sue origini, ma famose le sue “ciacole coi muloni” sull’assioma filosofico “xè più giorni che luganighe”…
In sella alla 29” dimostra a tutti caparbietà e capacità. Ma l’animo XC lo ha portato ad un altro Team…
Ma da bravo figliol prodigo, aspettiamo il suo ritorno.


Specy Specy
Il piacere di svagarsi in bici.
Il “vecchietto” dei MIB, honoris causa tra i fondatori, ha partecipato attivamente alle tante uscite “carsiche”.
La sua presenza è sempre stata foriera di tranquillità e simpatia, rivaleggiando con Diesel per loquacità…
Alcune “magagne” fisiche+ciclistiche non lo hanno scoraggiato, lo vediamo oggi solcare il mare con la “siora” iole!


Ed abbiamo anche altri simpatizzanti MIB che ogni tanto sono usciti o escono con noi (o li incontriamo sui sentieri):

    • Aliante
    • Cpenzo
    • Dega
    • Doris
    • Gil
    • GPS
    • Maik
    • Patato
    • Prinz
    • Sandokandrea
    • Spoletta
    • Tito

Ciclisti, turisti, papà, che tentano di contrastare il declino che avanza…tra Trieste e la Slovenia