AAA Vendesi

8 luglio 2019

Incipit

Le abitudine quotidiane sono sovvertite in questo lunedì di ferie.

Orario ferroviario ormai noto:

6.20 – Trieste centrale
8.04 – Gemona

Capitolo unico

Il primo caffè lo prendo lungo la strada per Montenars.

L’anziana barista è molto dolce, ma invece di un cornetto, trovo bambole di ceramica in ogni dove….le sorelle di Annabelle mi fanno ripartire a pancia vuota.


Il programma di giornata prevede salite e discese con profilo altimetrico a dente di sega.
Obiettivo ambizioso….ma anticipo che il sellino nuovo mi ha rovinato la festa.

Qualcuno deve avermi gufato…

Scopro le sofferenti frazioni di Stella, con un panorama mozzafiato.

Strabuzzo gli occhi a Sammardenchia per i suoi cento (?) bassorilievi in ceramica sulla storia del Friuli esposti sul “Troi de memorie“.

Pausa cimiteriale a Coia e infilo la già nota Tarcento.

Da Sedilis prendo quota verso la Bernadia. Il forte militare, mai coinvolto dalla guerra, è pesantemente arroccato in vetta.

Il pranzo a Villanova delle Grotte, con vista sul Gran Monte, “non ha prezzo”.
(PS: faccio la battuta al barista, ma non capisce…dal suo sguardo, ho capito che quello che non capiva la figura de mona ero io).

Da bravo sarto, inizio a disegnare una traccia su e giù per valli e monti, lungo la catena del Gran Monte – Stol.
Monteaperta, Cornappo, Sambo, Taipana, Campo di Bonis, Platischis sono isole in un mare di verde.

La lunga discesa termina al ponte Vittorio Emanuele III.

Il dolore al posteriore è fastidioso.
Decido di accorciare il percorso, evitando le discese e salite da Attimis e Faedis.

Salgo quindi a Prossenicco, per rimane in quota.

E’ qui che scopro la Cucina Nera, dove visse Maria Miscoria.

Il sellino è insopportabile. Passando per Porzus, non ho le forze, né il tempo, per salire alle malghe.

Una Masarolis deserta mi disseta, sotto i vigili occhi di un leone (in pietra) ingabbiato.

Infilo Torreano a gran velocità….il sole è basso, le ombre lunghe e pedalando verso Cividale penso al Chinotto che mi attende.

Explicit

AAA Vendesi sellino…


Distanza totale: 106.85 km
Altitudine massima: 1001 m
Totale salita: 3106 m
Total time: 09:57:21
Scarica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.