Triestini sul Trstelj2 min read

27 maggio 2018

Oggi sono 6 i MIB al ritrovo di Visogliano pronti ad affrontare terreni già battuti in diverse altre occasioni. Oltre a 4 “soliti” finalmente si aggrega dopo parecchio tempo l’inossidabile coppia Spargel & Mikele.
La meta di giornata è la cima del Trstelj, la meta agognata sarà il suo rifugio.
Salita da Jamiano verso Nova Vas: traccia impegnativa nel bosco, sentiero stretto e tecnico dalle pendenze importanti, sterrato direzione altopiano. Mikele incomincia a pentirsi di essere venuto, ma signorilmente non lo dà a vedere. Cinci incomincia a pentirsi di essere andato sul Nanos il giorno prima, senza vergogna lo dà a vedere.
Accumunati dallo stesso stilista cercano conforto nelle fede.

Dopo aver passato Opatje Selo e Lokvica si punta alla torre di Cerje, un misto di sterrato e sentierini porta il gruppo all’ombra del mausoleo, salita costante, sole scaldante.
Bussola ha riacquisito una forma decente, alla ripartenza traina i compagni verso le pendici del Fajtji Hrib, non che lo sapesse…
All’imbocco dell’ultimo tratto per il Trstelj mancano 4 km e 200 mt di dislivello, siamo al dunque: Buss Froome sferra l’attacco, Ice Dumoulin lo marca a vista, Cinci Aru crolla di netto, Medio Yates lo imita per osmosi, Spargel va a funghi, Mikele fa il palo…

Il gruppo riunito è pronto ad imboccare la direzione giusta.

La sosta in rifugio è benefica, i piatti sono spettacolari, la “ouverture” di dolci è la giusta sublimazione. Il timbro di passaggio suggella l’obiettivo raggiunto.

A fine pasto la passeggiata in cima per la foto di rito aiuta la digestione.

Ora ci aspetta la discesa, Temnica diventa snodo cruciale. Icefoot aveva programmato passaggio a Vojscica per intraprendere ciò che tutti i siti sloveni specializzati definiscono in questa maniera roboante: “najbolj spektakularen tehnični spust gorskega kolesa v Sloveniji!”
Gli altri 5 MIB, imbolsiti ed imborghesiti, cassano questa proposta irripetibile, preferendo una banale e conosciuta sterrata verso Zagrajec.
I conti verranno regolati in quel di Gorjansko. Mentre Cinci, Mikele e Spargel si fiondano in gostilna gli altri 3 si lanciano in una esaltante sfida ai rigori che, come norma, suggellerà il più classico dei vincitori… che in questa foto è quello che fa la foto.

Dopo l’ultimo giro di pompelmo, birra e coca è tempo di far ritorno e chiudere il cerchio.

Alla sera, sul gruppo Whatsapp, qualcuno che non c’era scrive : “sembra che oggi vi siate divertiti”… ma quando mai non ci divertiamo?


Distanza totale: 45.64 km
Altitudine massima: 644 m
Totale salita: 1171 m
Tempo totale: 07:32:40
Scarica

Flickr_MIB
Tutte le foto di questa uscita le trovate nel nostro album su Flickr

7 commenti su “Triestini sul Trstelj2 min read

  1. Salve a tutti,

    Dal momento che questo week end non ho compagnia(non che la mia solita compagnia ami molto pedalare), posso aggregarmi a voi se avete in programma qualcosa?

  2. Ciao Muli. Sono libero sia sabato e che domenica. se qualcuno ha qualche proposta o qualche bella cima lontana che vorrebbe (ri)visitare (a/r in giornata) ci si potrebbe organizzare (Leonardo compreso) 😉

    1. Ohi scusate se leggo solo ora e grazie Boban per l’invito.
      Ora sono in zona prematura con la compagna e le bici, ma tra poco si ritorna in territorio italiano.

      Keep in touch!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.