Rifugio Giaf “defaticante”

6 settembre 2015

Passata la piovosa giornata alla 3EPIC, i MIB+Vulkan optano oculatamente per una pedalata defaticante da Forni di Sopra al Rifugio Giaf.

La sveglia di domenica mattina non suona, ci pensa il sole che entra scintillante dalle finestre del nostro alloggio ad Auronzo e lo splendido scorcio delle Tre Cime di Lavaredo imbiancate ad accoglierci durante la colazione, la notte di riposo è ormai passata e tutti gli EPIC-MIB sono ormai in piedi freschi e pieni di energia.
C’è chi lamenta mal di gambe, chi dolore di schiena, chi fondoschiena affaticato… quindi tutti pronti per un’uscita defaticante!

20150906 - D6C_4544

Solo Patoco, che ci delizia con una guantiera di krapfen direttamente dalla pasticceria ed a cui lasciamo il compito di portare gli gnocchi del pacco gara in frigo a Trieste (ma li avrà già mangiati?), deve rientrare velocemente su velata richiesta della moglie.

Rimaniamo quindi in sette biker, con rapido trasferimento ci spostiamo a Forni di Sopra, istigati da Medioman (a sua volta ammaliato da internettiane promesse di una divertente discesa), dove nel piazzale di Vico prepariamo i destrieri.

DSC_0069

Icefoot controlla rapidamente i suoi freni, già provati dalla 3EPIC, il posteriore fa un rumorino sinistro ed il verdetto è definitivo: c’è chi usa le pastiglie sinterizzate, chi le organiche, lui preferisce le metalliche… nel senso che non c’è più ferodo, anche la piccola molla è consunta, non rimane che frenare col metodo “disco” vs “placca metallica”!

Duracell sposta l’interesse verso soleggiate brandine, Medioman (quasi pentito) addocchia l’Adventure Park… ma in fondo ci aspettano solo 600 metri di dislivello… Ma non doveva essere defaticante?

Il percorso parte leggero e divertente, lungo la ciclabile (estiva) pista di fondo (invernale) a fianco del primo tratto montano del fiume Tagliamento, ma dopo pochi km la strada prende a salire, prima leggermente (per 100 m) poi abbontantemente (per 4 km)…

DSC_0071

Si pedala e si sbuffa, le rampe sembrano impossibili ma si avanza, anche Diesel arriva a dire “ciacolemo dopo…”

Foto 06-09-15 11 52 58

In un’oretta raggiungiamo il rifugio dopo aver ammirato il panorama che spazia sul monte Varmost e le cime  attorno.

Panorama dal Giaf

DSCN3433

Il rifugio Giaf è incastonato in una radura del bosco, le panche di legno accolgono le stanche membra di noi biker. Sono le 13, non resta che pranzare…

20150906 - D6C_4570

20150906 - D6C_4566

20150906 - D6C_4567

L’aria frizzante inizia a farsi sentire e dopo neanche un’oretta è il momento di ripartire. C’è chi nasconde mappe in posti impensabili, chi si barda da DH, chi soffre il freddo…

DSCN3451

DSCN3459

La discesa lungo la strada è velocissima, ma al bivio con il tracciato alternativo manca un componente… Icefoot è rimasto indietro. Saranno stati i freni? Starà scendendo a piedi? Dopo poco la sua sagoma compare, tutto a posto… c’è solo un po’ di odore simil-acciaieria…

Continuiamo sulla traccia proposta da Medioman, saliscendi nel bosco con un bel fondo morbido, fino a raggiungere il greto del rio Lavinale dove una pista in ghiaia ci trasporta a valle su una ripida strada forestale… Ma dov’è il sentiero tecnico e divertente? Qui scrivono “MTB Discesa pericolosa”… Mah!

20150906 - D6C_4581

20150906 - D6C_4586

Ormai quasi a valle, rientriamo di nuovo nel bosco e mentre attendiamo i lavori di riparazione foratura di Diesel, Icefoot si lancia in configurazioni artistiche ispirandosi a Magritte.

Foto 06-09-15 14 28 53

Ancora un po’ di saliscendi, una discesetta un po’ più tecnica, divertente ma purtroppo corta e siamo di nuovo lungo la ciclabile-pista di fondo. Veloce scorre il panorama attorno a noi, Stefano immortala con un video il passaggio sul ponticello che attraversa il torrente (Medioman e Diesel impennano col posteriore, Icefoot gioca col suo destriero, gli altri guardano stupiti).

Ancora pochi metri ed un bel prato presso i campetti di sci di Forni di Sopra, un baretto con birra Zahre (affumicata e rossa) e delle comode sedie sotto il sole sono il giusto compendio di un weekend di soddisfazioni.

DSC_0077

DSC_0078

Ai biker… Prosit!!!

Foto 06-09-15 14 59 06


Distanza totale: 11.23 km
Altitudine massima: 1443 m
Totale salita: 738 m
Tempo totale: 03:21:04
Scarica

Flickr_MIB
Tutte le foto di questa uscita le trovate nel nostro album su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *