Uscita “riabilitazione”

8 marzo 2015

Dopo l’uscita dell’altra settimana che aveva lasciato quale strascico, infortunati e contusi, non resta che effettuare un giretto soft (?) per permettere ai “degenti della terza medica” di riprendere confidenza con le proprie due ruote. E scoprire una ben celata novità!

Ritrovo ore 9 al classico parcheggio della ciclabile ove si presentano ben 7 MIB più un ospite; ovvero Bussola, Diesel, Medioman, Prof e Specy (+ amico), nonchè i due reduci della ricognizione di ieri sul tracciato della prossima KrasKros, Cinci e Ivano, effettuato ad orari “proibitivi” (partenza da Merna ore 8?) assieme a Duracell e Maverick.

E la sorpresa è grande per tutti (anche se c’era stato uno spoiler il giorno prima)… Diesel ha abbandonato la sua amata Cannondale, acquistata poco tempo prima (si narra di 20-25 anni) per una nuova fiammante Canyon Nerve AL 29″, con grafie blu-bussola (attenzione… possibile ladro in agguato…).

IMG_2077

Si pedala rilassati lungo la ciclabile, giusto per fermarsi subito alla stazione di Moccò per la foto di rito.

Foto 08-03-15 09 18 27

Il Prof saluta tutti, gira la bici e torna a casa (aveva già fatto la sua uscita dalle 7 del mattino… per ritornare a mettersi davanti ai libri per velleità dirigenziali…sperem!). -1

A Draga tutti cercano di rifocillarsi alla fontana… ma niente acqua, colpa dell’inverno o dei tecnici dell’ACEGAS?

Si prosegue verso la stazione di Draga e qui gira la bici l’amico di Specy, salutando tutti. -2

Rimasti in 6, con Bussola, Cinci e Ivano a fare l’andatura,  iniziamo ad inerpicarci verso l’agognata meta… la vetta del Taiano. Ma anche qui perdiamo un compagno di gita, Specy prende una deviazione a destra e ridiscende verso Klanez. -3

Tra refoli di bora, forature, scambi di bici, la cima ormai è lì, svettante, Ruma, rifugio agognato… Sulle ultime curve ormai il gruppo è arrivato, solo Medioman sale di lento (ma inesorabile) passo e la bora riesce solo a farlo traballare…

IMG_20150308_115419

Foto 08-03-15 11 56 35

Il monte è vinto, solo un cagnolino , attaccato al suo elastico guinzaglio, a tutti i costi traccia la linea d’arrivo…

Foto 08-03-15 11 56 53

E finalmente Diesel bagna il suo nuovo destriero, con giro di radler per tutti i MIB rimasti. Ma l’ora è tarda, Ivano ammette: “devo essere a casa entro le 13… devo salutarvi… parto a cannone…”. -4

Ai 4 MIB rimasti cosa rimane da fare? Scendere a 40 km/h lungo la strada classica per poi seguire Cinci in un tratto mai percorso… il Cinci Trail (!!!), veloce e divertente sentiero nel bosco che porta quasi fino ad Erpelle. Il rientro prevede nuovamente la ciclabile quale tratto finale, ma Cinci saluta tutti con un: “io rimango alto”. -5

Foto 08-03-15 13 13 50

E allora agli ultimi higlander MIB (ne resteranno soltanto…3) spetta il rientro classico lungo una ciclabile della Val Rosandra trafficata da ciclisti, camminatori, cani, bimbi… carretti…

Foto 08-03-15 13 14 14

Riabilitazione: fatta!


Distanza totale: 41.94 km
Altitudine massima: 1025 m
Totale salita: 1101 m
Total time: 03:54:25
Scarica

Tutte le foto di questa uscita le trovate nel nostro album su Google Foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.