Le due Torri

20 dicembre 2014

“Certe strade è meglio intraprenderle che rifiutarle, anche se il loro esito è oscuro”

Così, dopo foratura prepartenza del Bussola ed istriana riparazione del Prof ad un copertone che mostra sospetti bubboni, ai nostri prodi non rimane che partire con solo 30 minuti di ritardo verso una umida e scivolosa traccia nel magico bosco di Banne.

Foto 20-12-14 09 30 50

Tra appiccicoso fango, scivolose foglie e viscide rocce, la Compagnia della Pedivella conquista (in)esplorate tracce nell’angusto bosco, fino a ritrovare la retta via segnata da un imperioso monolite bianco innalzato al cielo (cfr. Obelisco di Opicina).
I nostri, impavidi e sbuffanti, scalano l’erta impossibile che verso est si diparte, sino a trovarsi lungo una vera e propria Via Crucis, da qui vagando lungo balze e costoni, sino al sorgere della prima Torre (cfr. Vedetta Italia).

DSC00268

Le remote terre si lasciano appena intravedere tra le coltri umide, ma non si scorge ancora la seconda Torre…
Tornando in sella ai fidi destrieri la luce appare ad illuminar un ermo colle di carsiche case coperto (cfr. Contovello).

Foto 20-12-14 10 59 11

Siamo neanche a metà del periglioso cammino che già un nostro compagno deve lasciarci, Duracell ritorna indietro per giornalier daffare. Qui la Compagnia della Pedivella dunque si separa, ma senza dimenticar chi in città ci aspetta, non resta che fissare data di serale desco.

Continua dunque il viaggio dentro un atro bosco, lungo pietrosi sentieri, di piattini rumorosi, tra chine ed erte, sino all’ergersi della seconda Torre (cfr. Vedetta San Primo).

DSC00270

Le due Torri sono oramai conquistate, non resta che tornare lungo erratiche vie, zigzaganti tra Barbalberi, rocciose ripe e fangosi sentieri, sin dove tutto ha avuto inizio…

Ci attendono però eventi inattesi, anche il Prof deve ritirarsi per celeri strade in modo da rifuggire da muliebri rampogne ed infida giunge costante la spinosa foratura del nostro fido Bussola, che dopo soli tre rigonfiaggi deve cedere all’avversa sorte e cambiare butilica gomma.

DSC00267

Ma timore non vi angosci, ci sarà il Ritorno del Re!


Total distance: 38.12 km
Max elevation: 428 m
Total climbing: 997 m
Total time: 04:50:34
Download file: 2014-12-20-Le-due-Torri.gpx

Tutte le foto di questa uscita le trovate nel nostro album su Google Foto

4 commenti su “Le due Torri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.