Rabotnica

9 settembre 2013

Giro vario con continui saliscendi tra sterrati e single track con poco asfalto di collegamento.

Partenza da Sesana, attraversamento di tanti paesini dell’altipiano, labirinto di Tomaj, arrivo sulla Rabotnica con stupendo panorama verso la valle del Vipacco. Ritorno per la val Rasa.

Bikers: io, Bussola, Diesel e il nuovo acquisto Gigio (Sandro Fanalin)
KM:  60 scarsi

Guasti: Zero!
Gusti: Tanti! Dall’uva alle more rubati cammin facendo, alla fantastica sosta fatta a Filipicje Brdo dove i proprietari hanno aperto la cucina solo per noi deliziandoci con salumi e formaggi di casa oltrechè ad una fantastica palacinka con marmellata di pesche, mirtilli e panna… e vino bianco, succo di terrano….
Immagine: la signora che con il suo motorino elettrico ci scorta dal cimitero al “centro” di Kazlje per indicarci lo sterrato giusto per Grahovo Brdo
Frase: la signora che ci ha rifornito di acqua per bere e rinfrescarci a Lukovec  “… qua sì che c’è pace e tranquillità, una volta abitavo a Dutovlje, troppo traffico, troppa confusione…”


Distanza totale: 58.78 km
Altitudine massima: 426 m
Totale salita: 1718 m
Tempo totale: 06:01:51
Scarica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.